Gemeinde St. Stefan im Gailtal

Benvenuti a St. Stefan

 

Il comune di St. Stefan è un piccolo paese, un posto unico immerso nella natura, situato nel distretto di Hermagor in Carinzia – la regione più sud dell’Austria – proprio sul confine con l’Italia.
Esso si divide in 20 villaggi:

 

Come arrivare

 

In macchina
Da Tarvisio: Per arrivare a St. Stefan provenendo da Tarvisio, bisogna prendere l’autostrada A2 verso Vienna, poi occorre prendere l’uscita Hermagor e la strada B111 verso Hermagor fino all’uscita di St. Stefan

Da Pontebba: Per arrivare a St. Stefan via Passo Pramollo provenendo da Pontebba, bisogna prendere la strada SP 110/B90 per l’Austria, poi arrivato a Tröpolach, si prosegue per circa 20 chilometri sulla strada B111 verso Villach fino all’uscita di St. Stefan.

Da Tolmezzo: Per arrivare a St. Stefan provenendo da Tolmezzo via Plöckenpass, bisogna prendere la strada SS52/B100 per l’Austria, poi arrivato nella località di Kötschach si svolta a destra e si prosegue per circa 40 chilometri sulla strada B111 verso Villach fino all’uscita di St. Stefan. 

In aereo
Klagenfurt aeroporto si trova a 80 km da St.Stefan ed è servito giornalmente da qualche volo nazionale ed internazionale.

In treno
Da Villach si prende il treno che va verso Kötschach/Mauthen e si scende alla stazione ferroviaria di St. Stefan/Vorderberg

Destinazioni turistiche/Attività

Il comune di St. Stefan è vestita di verde nella stagione estiva e di bianco in inverno. Vi offre mille attività nella natura in un paesaggio che unisce pace, purezze e magia: la natura del comune di St. Stefan parla direttamente al cuore. 

 

La piscina naturale a Vorderberg

Non è una piscina normale. È stata costruita per tutti quanti che sono stanchi del cloro e del solito parco acquatico e per quelli che hanno voglia di un tuffo nella natura. Questo “lago” è disegnato come un vero paesaggio lacustre, includendo prati, acqua verde, fiori e piante acquatiche. Consiste da due piscine separate, una grande e una per i bambini e anche un parco giochi.  La struttura, inoltre, mette a disposizione un ristorante per i piccoli nuotatori e i loro genitori. In più, c’è la possibilità di campeggiare proprio in loco.

Per ulteriori informazioni cliccate qui:
 

Pura avventura: Canyoning

Amate l’avventura? Venite a trascorrere un emozionante giorno trascinato dall’energia dell’acqua e scoprite ambienti di incantevole bellezza modellati dalla mano sapiente di Madre Natura. L’ escursione avrà luogo presso le forre di Vorderberg, e vi accompagnano guide autorizzate.

Per ulteriori informazioni:
http://www.fitundfun-outdoor.com/index.php?page_id=18

Il mulino di Grazi

Il mulino di Grazi che si trova vicino a St. Paul, è proprietà della famiglia Schumi.
Situato in una zona facilmente accessibile, è molto interessante dal punto di vista ambientale e paesaggistico.
Restaurato nel 2000, il mulino funziona ad acqua con la forza di gravità. Le ruote del mulino sono alimentate delle acque di un piccolo ruscello.
Su richiesta il proprietario organizza visite guidate (Erwin Schumi +43 (0) 4283/2228).

L’azienda dello struzzo

Avete mai visto uno struzzo da vicino? Venite a visitare l’azienda agricola dello struzzo che si trova a St. Stefan, a pochi passi dalla chiesa. 
È un'azienda a carattere famigliare che si occupa dell'allevamento degli struzzi e della vendita diretta della carne e delle uova.
Potete ammirare gli struzzi nel loro ciclo chiuso. In più la famiglia Hauck offre visite guidate all’allevamento di struzzi per gruppi, scuole ed altre persone che vogliono vedere gli struzzi.

Il biotopo Sieblerbad – un tuffo nella natura

Il biotopo Sieblerbad si trova in mezzo di un’ampia radura nei boschi presso il villaggio di Matschiedl.
Questo laghetto artificiale è frequentemente visitato da turisti e abitanti. 
È un posto che offre un’ottima possibilità di immergersi nella natura, di rilassare e di fare una grigliata insieme alla famiglia e agli amici.

Paesaggio naturale di Siebenbrünn

Gli elementi principali che più fortemente caratterizzano il paesaggio naturale di Siebenbrünn sono la diversità di modellazione dei rilievi, la ricchissima vegetazione e gli ambienti umidi. È situato presso il villaggio di Köstendorf. All’entrata vi trovate un segno che vi spiega il fenomeno ecologico del paesaggio.

Chiesa St. Steben

Potete fare un’escursione familiare alla chiesetta di pellegrinaggio di St. Steben. Il posto attorno alla chiessetta vi offre una meravigliosa vista panoramica. Da Sussawitsch o dal paesaggio naturale di Siebenbrünn ci vogliono soli 40 minuti ad arrivare alla chiessetta del pellegrinaggio St. Steben.

Escursioni
Il comune di St. Stefan è il posto ideale per gli amanti dell’escursionismo. Molti sono i sentieri ben segnalati che permettono di fare delle escursioni attraverso villaggi pittoreschi, nei boschi e montagne, garantendovi un’ottima veduta sul comune e la valle Gail.

Escursioni in bici
Vi piace fare le escursioni in bici? A St. Stefan trovate il posto perfetto a farle. La pista ciclabile Carnia R3 copre tutta la Valle Gail da Kötschach/Mauthen fino a Villach. La viabilità ciclabile attraversa piccoli borghi pittoreschi e fattorie dove potete assaggiare le specialità locali. Il percorso è facile e pianeggiante. Però, se preferite un giro più difficile con i mountainbike ci sono a disposizione percorsi segnalati sulle montagne nel nostro comune.

Escursioni a cavallo

Preferite un ritmo più lento? In questo caso vi consigliamo le escursioni a cavallo nei percorsi del comune.
Immergendo nella natura, la cavalcata vi regala esperienze e momenti davvero unici.
Se invece desiderate andare in carrozzella, potete ammirare il paesaggio con una scarrozzata che assicura divertimento a tutti.

Le avventure invernali
Ci sono splendide prospettive per gli amanti degli sport invernali. Nel bianco della neve, il comune di St. Stefan vi offre una rete delle piste da fondo perfettamente tracciate.  
Amate l’avventura? Sul Nassfeld/Pramollo, proprio sul confine con l’Italia, trovate 110 chilometri delle piste perfettamente preparate e una navetta gratuita vi porterà direttamente da St. Stefan sulle piste.  Ai più temerari consigliamo le escursioni con gli sci, accompagnati da guide autorizzate.

Avventura Parco Geologico
Che cosa sapete già della storia del nostro pianeta che ha iniziato 500 milioni anni fa? Niente? Un pò? Venite al parco geologico delle Alpi Carniche, che si estende su una superficie di quasi 1000 chilometri quadrati in tutta la valle Gail.  Il parco geologico comprende più di 70 punti d’interesse che si può visitare. Uno di questi si trova sull’Oisternig, una montagna nel nostro comune.  Attraversando un paesaggio stupendo, trovate degli avanzi archeologici. Essi vengono spiegati su un cartello in un modo molto perspicuo.